Secondo recenti studi su Covid 19 la VITAMINA D è molto importante.Perchè?
Ho deciso di pubblicare questo articolo perchè credo fortemente nella PREVENZIONE.
Secondo uno studio sulla Vitamina D effettuato sulla popolazione europea,gli italiani sono posizionati come penultimi,dopo di noi solo la Romania.
Come mai?
Perchè pensando di essere un paese del sud,con sole tutto l’anno,alimentazione mediterranea ecc…pensiamo di non averne bisogno.
I paesi del nord invece sono ai primi posti perchè hanno sempre fatto INTEGRAZIONE.
Ma voi vi ricordate le nostre nonne che in inverno ci propinavano l’olio di fegato di merluzzo?
Io si.Ed ecco la spiegazione di questa abitudine che si tramandava.
La Vitamina D è contenuta anche nei pesci grassi,tipo salmone e aringhe,ma anche nelle uova,nel fegato,nelle carni rosse e nelle verdure verdi.
Ma l’alimentazione incide del 10% rispetto al 90% di autoproduzione.
Quindi per quanto uno mangi gli alimenti giusti non ne assumerà mai a sufficienza.
Essendo la Vitamina D prodotta per lo più dall’esposizione al sole al 90% e solo al 10% dall’alimentazione…in inverno,deve essere INTEGRATA!
Sul sito della Fondazione Veronesi è indicato che 7 italiani su 10 sono sotto i livelli minimi di Vitamina D con grave rischio di osteoporosi.
Sugli anziani ospedalizzati siamo 10 su 10.
Un adulto ha bisogno di circa 2 mila unità di Vitamina D al giorno che in inverno sono impossibili da raggiungere.
E ricordatevi anche che è necessario dare la Vitamina D ai vostri bambini.
Per voi ho selezionato tra le varie aziende questa del link di seguito perchè reputo sia la migliore in commercio.

FitoD3 Softgel