Zero Pencil-La Matita che vive

5,00

Zero Pencil-La Matita che vive.
Contiene semi di pomodoro all’estremità.

12 disponibili

Descrizione

Zero Pencil-La Matita che vive.
Contiene semi di pomodoro all’estremità.

Descrizione:
Una rustica eco matita da legno di riciclo con semi.
Grafite di grado 2B di qualità superiore per esperienza artistica e flusso regolare.
Riduci 33,5 grammi di emissioni di carbonio dalle matite industriali semplicemente passando alla matita ZERO.
Iniziativa contro il riscaldamento globale dell’ECAS per raggiungere l’equilibrio nel ciclo del carbonio ambientale.
Zero Pencil è una eco-matita 100% ecosostenibile.
Realizzata da ramoscelli di legno raccolti nella foresta, senza alcun trattamento sintetico e con semi incapsulati alla sua estremità.
Questa speciale matita, molto piacevole al tatto, è realizzata solo in colore nero, utilizzando grafite naturale, un minerale che è una forma allotropica del carbonio.
Zero Pencil rappresenta un esempio di eco sostenibilità in ogni dettaglio, compreso il confezionamento in carta riciclata e in assenza di colla.
Eco-friendly, assolutamente priva di sostanze tossiche, con packaging ecologico.

Zero Penil è stata premiata come la prima matita non tossica e dal ciclo del carbonio inverso dall’Assist Word Record nell’agosto 2017.

Come si pianta:
-Usate la matita fino a consumare tutta la mina.
-Immergete in acqua per 24 ore con la rimanente estremità.
-Il giorno seguente interratela in un vaso a circa 1 cm di profondità con tutta la sua acqua e bagnatela regolarmente per circa 3 settimane.
-quando la pianta avrà raggiunto un altezza di circa 20 cm potete trasferirla in un vaso più grande o in terra.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Zero Pencil-La Matita che vive”